The Last of Us: Part II è evidentemente piaciuto così tanto da far decidere a Evan Wells, presidente di Naughty Dog, di premiare tutte le persone di punta che hanno lavorato a questo imponente progetto.

Secondo quanto dichiarato dallo stesso Wells in un recente comunicato, infatti, Neil Druckmann - che è stato a capo del secondo capitolo - è stato ora promosso alla carica di co-presidente della compagnia, dopo che ne è stato vice presidente per circa tre anni.

Ma Druckmann non è stato l'unico a ricevere un'importante promozione, dato che anche Christian Gyrling e Alison Mori sono stati promossi ora a vice presidente.

"Abbiamo un team incredibile in Naughty Dog e avere la possibilità di lavorare con tutte queste persone è davvero significativo, in un periodo come questo", ha commentato Wells. "Mi sento orgoglioso del team, quando ho la possibilità di riconoscere i loro obiettivi raggiunti e i contributi che hanno dato. Congratulatevi anche voi!".

Insomma, Ellie & amici hanno decisamente giovato ad alcuni degli elementi di spicco della software house americana. Voi cosa ne pensate di queste promozioni? Fatecelo sapere con un commento.