Beyond Good & Evil 2 e Wild sono stati i due videogiochi Ubisoft perennemente assenti durante questi mesi in cui molti giochi sono tornati nuovamente a mostrarsi durante diversi eventi.

Molti utenti si sono domandati il perché di questa assenza, e la notizia che vi daremo oggi forse spiegherà in parte il motivo. Il creatore di questi due attesi titoli, Michel Ancel, ha infatti annunciato il suo ritiro ufficiale dalle scene videoludiche.

Padre di Rayman, lo sviluppatore francese ha comunicato ai suoi fan di voler cambiare vita, dedicandosi ad un'altra sua grande passione: la natura e la vita nella natura.

"Il mio prossimo progetto è ambientato nel mondo reale e consiste nell'aprire una riserva dedicata agli animali selvatici, per l'educazione, per gli amanti della natura e… per gli animali", si legge nel messaggio lanciato dal suo account Instagram.

Ha però voluto rassicurare i fan, dato che i due videogiochi su cui stava lavorando non verranno assolutamente cancellati e continueranno il loro percorso di sviluppo con l'ottimo team a cui sono stati assegnati.

"Come ha annunciato anche lui su Instagram, Michael Ancel ha deciso di smettere di lavorare con i videogiochi per concentrarsi su altri progetti personali, e non farà più parte del team di Beyond Good & Evil 2", ha invece commentato Ubisoft.

"Per anni, ha impartito la sua visione creativa e ci ha aiutato a rimanere fedeli all'universo incredibile della saga. La sua passione senza compromessi ci ha spinto a ridefinire quello che è possibile nel dare i natali a un mondo fantascientifico espanso, multiculturale e futuristico. Andando avanti, vogliamo rimanere concentrati su questa visione".

Insomma, si tratta certamente di un triste addio, ma sicuramente è stato ben accolto dalla compagnia francese e dunque non c'è stato alcun terremoto. Non possiamo fare altro che augurare buona vita ad Ancel!