Pochi giorni fa circolava in rete un rumor che aveva fatto preoccupare non poco tutti i fan che attendevano Halo Infinite, il nuovo capitolo della serie targata Microsoft.

Stando a quanto riportato da un insider, infatti, la versione Xbox One del gioco era stata cancellata e il titolo stesso rimandato al 2022 (dopo il primo rinvio ufficiale al 2021 avvenuto pochi giorni prima).

Fortunatamente adesso arriva la smentita ufficiale, filtrata tramite le parole del community manager di 343 Industries, John Junyszek. Chiarendo la questione con un ragazzo su Twitter, Junyszek ha affermato che:

Halo Infinite

"Ci sono parecchi finti 'leak' là fuori. Per favore, non date credito a tutto quello che leggete. Non abbiamo in mente di cambiare la nostra uscita fissata per il 2021, né i dispositivi e le piattaforme che intendiamo supportare. Stiamo costruendo Halo Infinite affinché dia il meglio possibile su tutti i device/le piattaforme".

Insomma, sembra che gli utenti Xbox One (e Xbox in generale) non debbano preoccuparsi, dato che Halo Infinite è ancora atteso per la loro piattaforma e il gioco arriverà nel corso del prossimo anno, come stabilito dalla software house stessa.

Voi cosa ne pensate di questa questione? Avevate creduto sin dall'inizio al rumor? Fatecelo sapere con un commento.