Il rinvio di Halo Infinite ha sconvolto tutti i fan di Master Chief che attendevano questi nuovo capitolo della serie quest'anno, come titolo di lancio della nuova Xbox Series X.

Ma il nuovo rumor che sta girando in rete in queste ultime ore dovrebbe spaventare ancora di più i fan della saga; l'insider Sponger ha difatti affermato su ResetEra che il gioco vedrebbe un altro rinvio per il 2022 e la cancellazione della versione Xbox One dello stesso.

Sempre secondo il leak, allo stato attuale Halo Infinite non riuscirebbe a raggiungere né i 900p né i 1080p sull'attuale console di casa Microsoft, insieme a numerosi problemi di caricamento degli asset (molto più vistosi rispetto a quanto visto nella demo per Xbox Series X).

Halo Infinite

34 Industries sta provando ad arginare questi problemi, ma la soluzione più logica sembrerebbe quella di cancellare definitivamente questa versione di gioco e concentrarsi unicamente sulla next-gen.

Tutto questo porterebbe inevitabilmente ad un rinvio nel 2022, mentre il gioco è attualmente atteso per il prossimo anno. Al momento gli sviluppatori non avrebbero deciso ancora nulla in proposito, ma l'idea non è stata ancora pienamente scartata.

Sebbene si tratti ancora di un semplice rumor - che va dunque preso con le pinze - molti utenti si sono lamentati della resa grafica della demo su Xbox Series X del gioco, quindi è più che probabile che il gioco possa soffrire di grossi problemi nella sua versione Xbox One.

Rimaniamo comunque in attesa di ulteriori conferme (o smentite) ufficiali. Voi cosa ne pensate in merito? Fatecelo sapere con un commento.