Ghost of Tsushima offre ai videogiocatori una vasta mappa liberamente esplorabile, piena di biodiversità ed eventi a cui prendere parte.

Essendo l'isola in questione molto bella anche da ammirare - e non solo da esplorare - i talentuosi ragazzi di Sucker Punch hanno deciso di inserire davvero pochi elementi su schermo. Una delle decisioni intraprese durante lo sviluppo è stata quella di eliminare completamente il compasso ed i waypoint su schermo.

Ghost of Tsushima come si usa il vento

A cosa serve il vento

Per indirizzare il giocatore verso il prossimo obiettivo, gli sviluppatori hanno deciso di inserire il vento; questo, contestualizzato anche all'interno della campagna principale, ci direzionerà al punto indicato da noi personalmente aprendo la mappa di gioco.

Per poter richiamare il vento, bisognerà semplicemente fare swipe all'insù sul pad del DualShock e partirà automaticamente una folata di vento che ci porterà al prossimo obiettivo.

Ghost of Tsushima come si usa il vento

Come attivarlo

All'interno della mappa di gioco, si potrà decidere (premendo il tasto destro sul D-Pad) di impostare un determinato obiettivo che vorremo raggiungere, che sia una nuova missione principale, una side quest o ancora un campo di fiori.

Cosa ne pensate di questa meccanica? L'avete già utilizzata? Fatecelo sapere con un commento.