Ghost of Tsushima, la nuova IP dei ragazzi di Sucker Punch in arrivo il prossimo mese su PlayStation 4, permetterà ai videogiocatori di impersonare il letale samurai Jin.

Grazie alla sua katana e altre armi che avremo modo di utilizzare durante la campagna principale, potremo sconfiggere i mongoli che cercheranno di ostacolarci nella nostra vendetta. Ma saranno avversari difficili da battere oppure no?

Ghost of Tsushima livelli difficoltà

Tre differenti difficoltà di gioco

In questa pratica e veloce guida vi sveleremo se sarà possibile cambiare difficoltà di gioco e quanto effettivamente diventerà impegnativo. Gli sviluppatori hanno già confermato tre differenti difficoltà: facile, normale e difficile.

La prima sarà dedica a coloro che vorranno seguire la storia ed esplorare tranquillamente l'isola, combattendo di tanto in tanto con i nemici. L'ultima, invece, offrirà un gioco equo ma più impegnativo: i mongoli saranno più aggressivi e bisognerà avere i riflessi pronti per contrattaccare i loro colpi.

In ogni caso, i ragazzi di Sucker Punch hanno deciso di non aumentare i punti vita dei nemici con l'aumentare della difficoltà, così da dare sempre la sensazione di avere il controllo della situazione.

Cosa ne pensate di questa scelta? La condividete? Fatecelo sapere con un commento.