Con la nuova tecnologia disponibile oggigiorno, i ragazzi di Capcom hanno potuto allargare leggermente i livelli di Resident Evil 3, che è disponibile a partire da oggi su PlayStation 4, Xbox One e PC grazie al remake.

In questa guida, dunque, andremo a spiegarvi come funziona la mappa di gioco e come poter leggere i suoi colori in modo tale da districarvi facilmente tra le vie di Raccoon City ed i suoi tetri edifici.

Resident Evil 3 guida mappa di gioco

Come leggere la mappa

Come avveniva nel remake del secondo capitolo, in Resident Evil 3 le aree di gioco sulla mappa vengono segnate con due diversi colori:

  • Rosso: Sono ancora presenti oggetti da recuperare all'interno dell'area, come ad esempio munizioni, erbe, polvere da sparo o collezionabili. Solo quando avrete trovato tutti questi oggetti, allora l'area in cui si trova la protagonista Jill cambierà colore.
  • Blu: Indica un'area che è stata esplorata al 100%. Sono stati trovati tutti i collezionabili e oggetti utili per l'inventario, oltre ad essere state aperte eventuali casseforti o oggetti simili. È comunque possibile che sia ancora presente del loot extra, dunque continuate ad esplorare per bene l'area

Resident Evil 3 guida mappa di gioco

Informazioni addizionali

Inoltre, la mappa vi indicherà anche informazioni addizionali che potrebbero ritornarvi utili; ad esempio una porta chiusa con il lucchetto che potrebbe suggerirvi di dover trovare e utilizzare un oggetto appropriato per poterlo rompere.

Cosa ne pensate di questa guida? Vi è stata d'aiuto? Fatecelo sapere con un commento.