Siamo finalmente arrivati al boss più complicato di Nioh 2, nonché l'ultimo che dovrete affrontare per portare a termine la campagna principale ideata dai ragazzi di Team Ninja.

Stiamo parlando ovviamente del potente Otakemaru, che certamente vi darà del filo da torcere in questa battaglia finale. In questa guida vi aiuteremo a sconfiggerlo senza morire troppe volte.

Nioh 2 come sconfiggere Otakemaru

Il boss finale del gioco

Otakemaru utilizzerà tre forme durante la prima metà dello scontro, ovvero Bruto, Feroce e Spettro (che potrete utilizzare anche voi). Nella seconda metà, invece, si trasformerà nella sua forma finale e cambierà moveset; al 25% di vita cambierà per un'ultima volta il suo moveset d'attacco.

Per attaccarlo vi consigliamo di utilizzare una lancia con la guardia alta: correte contro di lui e premete quadrato, subito dopo seguito da R1 con l'abilità "Spear Flourish" equipaggiata, in modo tale da provocare un danno aggiuntivo. Se riuscite ad eseguire questa mossa alle sue spalle, provochereste un danno extra.

Per evitare i suoi attacchi basta correre verso la sua destra. Quando è nella sua forma Feroce, sarà veloce ma non estremamente letale; dovrete correre alla sua destra e poi attaccarlo alle spalle per causare danno. Quando invece si copre di un'aura rossa, conviene evitare il suo imminente colpo rotolando verso la sua destra.

Nella sua forma Spettro, invece, potrà attaccarvi dalla distanza grazie alla sua spada e sarà particolarmente difficile evitarla; in questo caso dovrete solamente correre alla sua destra per evitare i suoi attacchi, fino a quando non si trasformerà nella sua forma di Bruto.

Adesso sarà più letale ma al tempo stesso molto più lento con gli affondi. Fategli andare tutte le combo a vuoto, e una volta fatto ciò dovrete attaccarlo con la sequenza di tasti riportata prima. Seguite questo pattern fino a quando non arriverete al 50% della sua barra vitale.

Nioh 2 come sconfiggere Otakemaru

Arriva la forma finale/

Ora si trasformerà nella sua forma finale e utilizzerà esclusivamente questa. Quando conficcherà la sua spada nel terreno, sta per scagliarvisi addosso. Per evitare questo suo attacco potenzialmente mortale, dovrete spostarvi verso la destra non appena starà per colpirvi, non un secondo prima. Subito dopo potrete contrattaccare con un fendente pesante.

Quando invece sta per effettuare un attacco in carica di colore rosso, dovrete semplicemente correre via perché potrebbe uccidervi all'istante. Nel reame oscuro, invece, dovrete continuare ad attaccarlo con le tecniche sopra elencate.

Continuate con questa strategia fino a quando non arriverete al 25% della sua vita; adesso ogni sua combo diventa potenzialmente mortale: un colpo un morto. La sua spada inizierà a gravitargli intorno e la utilizzerà non solo per colpirvi ma anche per afferrarvi.

Se vedete che sta per lanciarvi la sua lancia dritto contro di voi, con un'aurea color grigio, dovrete assolutamente scansarvi sulla destra altrimenti vi ucciderà sul colpo. Se invece la lancerà in aria, una pioggia di spade starà per colpirvi. Evitate l'attacco buttandovi di 45° sulla destra in modo da non rimanere intrappolati e morire quindi sul colpo.

Infine vi consigliamo di evitare di bloccare i suoi attacchi in questa fase, perché non riuscirete nell'intento ma anzi morirete sul colpo. In ogni caso, seguendo questi nostri consigli riuscirete finalmente a sconfiggere Otakemaru e completare la campagna principale.

Cosa ne pensate di questa guida? Vi è stata d'aiuto? Fatecelo sapere con un commento.