Ci è voluto un po', ma alla fine abbiamo scoperto tutti i dettagli sull'hardware per le console di nuova generazione di Sony e Microsoft, entrambi rivelati questa settimana.

Mentre Microsoft ha scelto di rivelare i dettagli di Xbox Series X in un testo pubblicato lunedì, Sony ha rilasciato un video, spiegato da Mark Cerny, riguardo le impostazioni hardware della nuova console Sony.

Per un rapido confronto, l'Xbox Series X sembra battere gli sforzi di Sony sui numeri grezzi, nonostante entrambe le console siano effettivamente basate sullo stesso processore AMD e sulle stesse architetture grafiche.

Xbox Game Series X

La potenza, in termini di elaborazione, delle due console è impressionante: anche se entrambe funzionano con CPU AMD a otto core, Xbox Series X monterà un processore Zen 2 con frequenza fino a 3,8 GHz, mentre la PlayStation 5 incorpora uno Zen 2 fino a 3,5 GHz di frequenza.

Nel reparto grafico, entrambe le GPU usano l'architettura RDNA 2. Mentre Xbox Series X avrà 12 Teraflop di elaborazione, PlayStation 5 avrà 10.28 Teraflop.

Per quanto riguarda la memoria, l'Xbox Series X viene fornita con 16 GB di RAM GDDR6, un salto considerevole rispetto ai 12 GB di RAM GDDR5 di Xbox One X. La PlayStation 5 raddoppia la RAM disponibile rispetto alla generazione precedente: PS5 è dotata di 16 GB di RAM GDDR6, la PlayStation 4 conteneva solo 8 GB di RAM GDDR5.

Parlando dell'SSD Xbox Series X avrà 1 TB di SSD espandibile personalizzato e anche PlayStation 5, 825 GB di SSD espandibile.

Chi la spunterà tra le due? Ditecelo con un commento.