Uno dei boss più complicati da sconfiggere in Nioh 2, sequel del famoso videogioco di Team Ninja uscito qualche anno fa, è sicuramente Kasha.

In questa guida vi spiegheremo come abbattere questo particolare boss e quali accorgimenti prendere prima di entrare in battaglia. Essendo un boss basato sul fuoco, il nostro consiglio è quello di potenziare il vostro personaggio affinché subisca il minor danni possibili da fuoco e indossare un talismano adeguato.

Nioh 2 come sconfiggere Kasha

Un boss particolarmente ostico

A differenza dei precedenti boss che avete fino ad ora affrontato, con Kasha sarà inutile correrle intorno per cercare di schivare i suoi attacchi. Quando vedete che sta per caricarvi, correte o rotolate alla vostra destra per evitare il suo attacco.

Fatto ciò, avrete una finestra di tempo di circa 4-5 secondi dove potrete colpirla quanto più possibile con la vostra arma. Se riuscite a colpire e rompere i cristalli che trovate incastonati nelle sue ruote, riuscirete a provocare ancora più danno.

Nioh 2 come sconfiggere Kasha

Combattimento nel reame oscuro

Quando invece entrerete nel reame oscuro, Kasha evocherà delle seghe rotanti che ovviamente vi lancerà contro; l'attacco avrà una durata di circa 30 secondi e per evitarlo vi basterà correre in cerchio, senza preoccuparvi troppo del boss.

La seconda volta che entrerete nel reame oscuro, invece, evocherà due Gaki che dovrete sconfiggere immediatamente per poi tornare a concentrarvi su di lei. Seguendo questi consigli, armati anche di santa pazienza, riuscirete finalmente a sconfiggere questo boss particolarmente ostico.

Cosa ne pensate di questa guida? Vi è stata d'aiuto? Fatecelo sapere con un commento.