Proprio come nel capitolo precedente, in Nioh 2 i combattimenti sono scanditi dal ritmo; questo vi aiuterà a creare una tattica contro i nemici ed evitare di morire ogni volta, soprattutto contro dei boss.

In particolare, la tempistica è fondamentale quando vorrete recuperare il Ki, che è quella barra di colore verde che avrete in alto a sinistra sullo schermo che vi permetterà non solo di attaccare ma anche di schivare i colpi degli avversari.

Nioh 2 come recuperare Ki durante combattimento

Recuperare il Ki perso

Sebbene questa barra si svuoterà ad ogni attacco/schivata - e una volta svuotata completamente non potrete compiere nessuna delle due azioni - esiste un modo per recuperare un po' di questo Ki perso durante i combattimenti.

Ogni volta che lancerete un attacco, infatti, il vostro personaggio verrà circondato di piccole sfere bianche e nere che stanno ad indicare il Ki. Se andrete a premere il tasto R1 sul vostro controller nel momento giusto, riuscirete a recuperare nuovamente il Ki perso.

Nioh 2 come recuperare Ki durante combattimento

Tutta questione di ritmo

Bisogna però fare molta attenzione al ritmo dell'azione: se premete il tasto troppo in anticipo, guadagnerete solo una piccola parte del Ki perso; in ogni caso, meglio premere in anticipo piuttosto che farlo in ritardo.

Detto questo, una volta che avrete acquisito il ritmo del combattimento vi risulterà abbastanza facile recuperare il vostro Ki perso e non rimanerne dunque mai senza. È fondamentale durante gli scontri più impegnativi, magari contro qualche boss.