Il primo vero ostacolo che gli aspiranti samurai dovranno affrontare in Nioh 2 è Enki, un'imponente e feroce scimmia Yokai che brandisce una lancia mortale.

Nonostante appaia dal nulla in una pozzanghera di oscurità, Enki non è in realtà un boss di Nioh 2, si tratta infatti di un nemico normale che incontrerai più volte durante il resto del gioco. Ciò significa che devi imparare a batterli in modo efficace dato che questa lotta ti insegna quali sono i tipi di attacchi che puoi bloccare e come usare le tue abilità al meglio.

Nioh 2

Come sconfiggere Enki

La chiave di questa lotta è il blocco. Nonostante il nemico sia imponente puoi bloccare in modo efficace la maggior parte degli attacchi di Enki con la tua arma primaria.

Con la velocità e la pressione che Enki ti mette addosso, è molto facile farti prendere dal panico e farti schiacciare dal nemico. Sappi che anche in questa fase iniziale il tuo personaggio ha tutte le carte in regola per affrontare questo nemico senza problemi: mantieni la calma e leggi i suoi schemi di attacco.

Per quanto riguarda la strategia, cerca di rimanere al limite del raggio della sua combo di tre colpi. Puoi bloccare tutti e tre i colpi, ma esaurirà la tua resistenza. Se sei all'estremità del raggio di attacco di Enki non è necessario neanche schivare.

Quando si alza sull'arma e la lancia su di te, questo è il momento opportuno per attaccare. Puoi bloccare il lancio dell'arma o fare un passo di lato per poi precipitarti verso di lui e attaccarlo mentre atterra.

Le altre opportunità principali che devi sfruttare sono i contrattacchi esplosivi. Ci sono due segnalini di attacco esplosivo che puoi sfruttare: uno in cui fa roteare la lancia prima di sferrare un lungo colpo in testa e nel secondo batte violentemente il terreno con la sua lancia.

Un attacco a cui prestare particolare attenzione è quando Enki cerca di afferrarti con una mano oscura.