Call of Duty: Warzone, la Battle Royale di Activision e Infinity Ward, è finalmente tra di noi e tutti i possessori di una console o di un PC possono giocarci gratuitamente.

In questa nuova versione di Battle Royale, gli sviluppatori hanno deciso di introdurre delle meccaniche molto interessanti, tra cui il Gulag. Grazie a questa nostra guida scoprirete cos'è e come sopravvivere.

Call of Duty: Warzone come dominare Gulag

Una sfida all'ultimo sangue

Quando in Warzone verrete uccisi da un giocatore, avrete l'occasione di poter tornare in campo proprio grazie al Gulag. All'interno di questa prigione avrete uno scontro 1vs1 contro un altro giocatore, dove - chi avrà la meglio - tornerà sul campo di battaglia per un'ultima volta.

Per poter sopravvivere in questa mini-arena, conviene ripararsi il più possibile nelle varie coperture che ci offre la struttura, e aspettare che il nemico faccia il primo passo falso per poterlo attaccare. Ovviamente sarà una situazione di parità: entrambi avrete le stesse armi, dipende quanto bene le saprete utilizzare.

Potreste però utilizzare un piccolo trucco: coloro che sono in attesa della battaglia 1vs1 sosteranno in una delle celle situate al di sopra della zona di combattimento, e potranno guardare lo scontro.

Call of Duty: Warzone come dominare Gulag

Un trucco per sopravvivere

Se avete un amico che è nel Gulag come voi e sta attendendo il suo turno, potreste farvi aiutare da quest'ultimo tramite una chat vocale. Non avrete certamente una vittoria assicurata, ma sicuramente aumenterà le vostre chance.

Cosa ne pensate di questa guida? Fatecelo sapere con un commento.