La tua avventura in Temtem non riguarda solo il completamento della campagna e l'acquisizione delle creature.

Il gioco si basa anche sullo sfidare gli altri allenatori per testare la propria squadra di mostriciattoli. Puoi combattere contro gli altri giocatori in qualsiasi momento del gioco.

Come sfidare gli altri giocatori

Per combattere contro un altro allenatore, premi il tasto ESC sulla tastiera per aprire il menu e vai sull'icona rappresentata da due persone in piedi una accanto all'altra. Scorri verso il basso per andare all'opzione interagisci o agli amici, a seconda di chi vuoi sfidare.

Se hai intenzione di combattere contro un amico, puoi trovarlo nell'elenco dei tuoi amici. Se hai intenzione di combattere contro un allenatore sconosciuto in giro per il mondo di gioco, seleziona l'opzione di interazione per vedere un elenco di tutti i giocatori che ci sono nella tua zona.

Quando invii l'invito per combattere a qualcuno, c'è un timer per accettare la richiesta. Se l'allenatore non risponde entro quel limite di tempo, l'invito scompare e devi trovare un altro giocatore per mettere alla prova le tue abilità.

Dopo che un allenatore accetta la richiesta, entri in battaglia e per combattere puoi usare tutti i Temtem disponibili nella tua squadra.

La lotta ti permette di usare due dei tuoi Temtem contemporaneamente. Combattere contro un allenatore è molto simile alle sfide che hai contro gli NPC o i Temtem selvatici. Le uniche differenze sono i timer che impediscono alle partite di durare troppo tempo, inoltre non è possibile utilizzare alcun oggetto.

Le battaglie sono un modo per mettere alla prova la tua squadra ed esercitarti, quindi usale con i tuoi amici per provare e perfezionare il tuo team.