Tra i nemici più potenti di tutte quante le saghe della serie Z di Dragon Ball abbiamo Cell, che ovviamente non poteva mancare nella nuova opera di CyberConnect2 che prende il nome di Dragon Ball Z: Kakarot.

Dopo avervi spiegato come sconfiggere i tre Cell Jr., ora vi spiegheremo come abbattere il loro "padre". Durante la saga degli Androidi avrete a che fare con questo personaggio in tre forme differenti e 8 battaglie.

Dragon Ball Z: Kakarot come sconfiggere Cell

Le varie forme di Cell

Una volta quando avrete a che fare con Cell Imperfetto, due volte con Cell forma Semi-Perfetta, e cinque volte con Cell Forma Perfetta; ovviamente a quasi ogni battaglia combatterete con un personaggio differente.

La prima volta combatterete nei panni di Piccolo contro Cell Forma Imperfetta, e dovrete ovviamente evitare tutti i suoi super-attacchi tramite una proiezione laterale e subito contrattaccare con il vostro attacco speciale. Per mantenere le distanze utilizzate i vostri attacchi Ki, che comunque causeranno del danno.

Una volta che Cell avrà raggiunto la sua forma Semi-Perfetta, dovrete combatterlo prima nei panni di Goku e poi in quelli di Vegeta. La chiave durante queste due battaglie è evitare il suo attacco Impact Smash, dato che vi potrebbe causare molti danni.

Dragon Ball Z: Kakarot come sconfiggere Cell

Un nemico difficile da battere

Fate inoltre attenzione alla sua combo formata da Sonic Blow e subito dopo Kamehameha: evitate quest'ultima con una proiezione laterale. Quando Cell avrà finalmente raggiunto la sua Forma Perfetta, avrete modo di combatterlo per ben cinque volte consecutive.

In particolare, nella battaglia finale chiamerà a sé tre piccoli Cell che però vi abbiamo già spiegato come sconfiggere. Quando sarete negli istanti finale e starete utilizzando Gohan Super Saiyan di secondo livello, utilizzate due Masenko di fila non appena Cell starà per lanciarvi la sua Kamehameha.

Seguendo questi consigli riuscirete finalmente a sconfiggere tutte le forme di Cell e concludere così la saga degli Androidi. Cosa ne pensate di questa guida? Fatecelo sapere con un commento.