Rota è l'ultima Valchiria di God of War che dovrete sconfiggere, prima di affrontare la regina madre che prende il nome di Sigrun.

In questa guida vi spiegheremo dunque come sconfiggere questo boss, presente nella camera segreta di Odino situata a Helheim.

God of War come sconfiggere Rota

La Valchiria di Helheim

Rota è molto potete e quindi consigliamo la massima attenzione e prontezza dei riflessi. Come sempre, prima di iniziare la battaglia accertatevi di munirvi di una pietra della resurrezione e ricaricare la vostra barra della rabbia.

Una volta che lo scontro sarà iniziato, fate attenzione ai suoi attacchi a distanza perché saranno particolarmente letali e quasi tutti non bloccabili. La Valchiria inizierà infatti a scagliarvi pugnali di ghiaccio (parabili), seguiti da un attacco potente che scaglierà immediatamente dopo, dunque dovrete essere pronti a schivarlo.

God of War come sconfiggere Rota

L'angelo della morte

Un attacco simile verrà eseguito quando saremo a debita distanza da lei, con la differenza che questa volta si scaglierà contro di voi per ben tre volte consecutivamente. Inoltre, effettuerà un attacco dall'alto simile a quello di Olrun, ma più letale.

Quando sentirete un grido, infatti, Rota si leverà in volto e vi piomberà addosso non una, non due, ma ben tre volte di seguito: dovrete essere abili nello schivarli. Una volta effettuato il terzo salto, rimarrà a terra per qualche secondo e sarà la vostra occasione per colpirla.

Utilizzate dunque questi nostri consigli per evitare i suoi attacchi e contrattaccare nel momento giusto, per sconfiggerla definitivamente. Cosa ne pensate di questa guida? Fatecelo sapere con un commento.