La Valchiria che prende il nome di Kara, e che si trova nella stanza segreta di Odino situata nella Caverna della Strega, sarà la più ostica da sconfiggere in God of War.

In questa guida vi spiegheremo come abbatterla nel modo più semplice possibile, facendo affidamento ai nostri pronti riflessi.

God of War come sconfiggere Kara

La Valchiria che evocava i nemici

Kara, a differenza delle altre Valchirie, ha il potere speciale di evocare alcuni nemici che fungeranno per lei da distrazione nei nostri confronti. Dopo che ci avrà caricato con i suoi via terra e via aria - e noi avremo contrattaccato - ci manderà contro i suoi "scagnozzi".

Il segreto sta nell'ignorare bellamente questi nemici, che saranno comunque deboli e quindi di poco conto, fino a quando questi ultimi non arriveranno ai margini dell'arena. Il combattimento si svolge infatti in una sorta di "ring" che avrà un fossato alle quattro estremità.

God of War come sconfiggere Kara

Tarpare le ali

Quando i nemici saranno arrivati in quel punto, sempre tenendo d'occhio la Valchiria, buttateli giù con un pugno. Per il resto bisogna fare attenzione agli attacchi con falce e ali di Kara, e quando si leverà in volo per attaccarci basterà utilizzare le frecce di Atreus per riportarla a terra.

Potrete parare i suoi attacchi, tranne quando il cerchio che comparirà su schermo sarà di colore rosso. Seguendo questi pratici consigli e attaccandola nei momenti giusti, riuscirete finalmente a sconfiggere questa particolarmente ostica Valchiria.