Durante la campagna principale di God of War avrete modo di scontrarvi contro numerosi boss, alcuni più difficili di altri da abbattere.

Uno dei primi che affronterete è il troll che prende il nome di Daudi Kaupmadr, che si troverà nella prima ora di gioco. In questa guida vi spiegheremo le tattiche da utilizzare per portare a termine la battaglia senza morire nemmeno una volta.

God of War come sconfiggere Daudi Kaupmadr

Il primo boss del gioco

Essendo la vostra prima battaglia effettiva contro un boss, non dovrete avere fretta di combattere e anzi contare più sulla difesa che sull'attacco. Nella prima parte della boss fight, il Daudi vi attaccherà con due set di mosse che saranno facili da evitare.

In questo caso utilizzate le frecce di Atreus, dato che non potrà morire in combattimento, per stordire il troll; una volta che si sarà distratto, attaccatelo da dietro con tre scariche di colpi e poi allontanatevi subito per evitare il suo attacco.

God of War come sconfiggere Daudi Kaupmadr

Seconda fase della battaglia

Potreste anche lanciare l'ascia ogni tanto per causare danni da distanza. Quando il nemico sarà arrivato a metà vita, inizierà ad utilizzare nuovi set di mosse, in particolare una che sarà molto dolorosa se non la eviterete.

Quando inizierà a roteare con il suo albero, infatti, allontanatevi il più possibile per non venire colpiti. Continuate a distrarlo tramite le frecce di Atreus e attaccatelo fino a quando non cadrà a terra sfinito; in quel caso premete il tasto che compare su schermo per portare a termine la battaglia.