I giochi dell'anno di VideoGamer Italia vi accompagneranno fino all'ultima settimana del 2019, ogni giorno con una o più categorie a simboleggiare la nostra volontà di andare come sempre sopra le righe e al contempo darvi indicazioni utili circa i titoli che ci sono piaciuti in questa stagione.

Gli undici membri della redazione hanno espresso il loro voto su un totale di dieci categorie, che scopriremo su una base giornaliera a partire da oggi, con cinque candidati per ogni categoria e un voto disponibile a testa.

Il miglior sviluppatore è quello studio che, per uno o più titoli pubblicati quest'anno, si è maggiormente contraddistinto per qualità nel corso dell'ultima stagione.

La stagione è stata ricca di appuntamenti importanti, che hanno mantenuto o meno le aspettative della vigilia, per cui la scelta tra questi nominati è stata tutt'altro che facile:

  • Capcom
  • Nintendo
  • Obsidian Entertainment
  • Remedy
  • Kojima Productions

And the winner is...

Miglior sviluppatore - Nintendo

Il premio al miglior sviluppatore è andato, per mano della sapiente redazione di VideoGamer Italia, a Nintendo, per riconoscere il lavoro svolto dall'etichetta giapponese e tutti i team che lavorano sotto questo amatissimo nome.

Tra i giochi su cui abbiamo messo le mani quest'anno troviamo Fire Emblem Three Houses (Intelligent Systems, Koei Tecmo) e Luigi's Mansion 3 (Next Level Games), giusto per citarne alcuni, a riprova del grande lavoro svolto dalla label nel 2019 sul catalogo di Nintendo Switch.

La concorrenza è stata davvero agguerrita, come dicevamo, avendo i runner up nomi come Kojima Productions (Death Stranding), Capcom (Resident Evil 2, Monster Hunter World Iceborne), Obsidian Entertainment (The Outer Worlds) e Remedy (Control).

Un premio che evidentemente assume ancora più valore guardando ai competitor che sono usciti sconfitti ma quasi tutti con qualche award dalla nostra lunga corsa alla fine dell'anno per sottolineare i meriti di tutti, tutti, quanti coinvolti nel gaming quest'anno.

Se vi siete persi qualcuno di questi giochi è molto probabilmente il caso di recuperarli...