L'avvincente storia di Marvel's Spider-Man inizia con l'importantissima cattura di Wilson Fisk, il criminale più pericoloso dell'intera Grande Mela. Sarà una grande vittoria per il nostro amichevole Uomo Ragno di quartiere, ma prima di acciuffarlo dovrà ovviamente combatterlo.

In questa guida vi spiegheremo dunque come affrontare la prima boss fight del gioco: trucchi e consigli per non rimanerci secchi al primo tentativo.

Marvel's Spider-Man

L'inizio della battaglia con Fisk

Una volta che la prima cutscene sarà terminata, dovremo evitare i proiettili che le due torrette ci scaricheranno contro; una volta che avranno finito la loro raffica, dovranno necessariamente ricaricarsi. Sarà in quel frangente che noi dovremo utilizzare le ragnatele (L1+R1) per scagliarle contro il plexiglas dietro il quale si nasconde Kingpin.

Ripetete quest'azione per due volte, quante ne sono le torrette, e partirà una brevissima cutscene che ci darà l'occasione di darle di santa ragione al super-criminale. Kingpin non ha superpoteri, ma ha forza necessaria per spezzarci tutte quante le vertebre.

Dunque evitate gli oggetti che vi scaglia contro e rinviateli al mittente premendo L1+R1, lanciandogli poi contro le ragnatele per immobilizzarlo. Una volta fatto ciò premete triangolo per poter tirare qualche cazzotto.

Marvel's Spider-Man

La fase finale della battaglia

Fatto questo procedimento per un paio di volte partirà un'altra cutscene che vi porterà nell'atrio principale dell'attico di Kingpin. Ora la faccenda si complica, perché a dar man forte al criminale verranno i suoi scagnozzi.

Il nostro consiglio è quello di far fuori prima loro e poi pensare a Fisk, che nel frattempo cercherà di caricarvi. Voi evitate i suoi colpi e atterrate nel frattempo i nemici; fatto ciò, concentratevi sul boss e riempitelo di ragnatele prima di attaccarlo con attacchi corpo a corpo.

Ripetete tutte le volte necessarie per poter attivare un QTE che vi porterà finalmente alla sequenza finale della missione e al conseguente arresto di Wilson Fisk.