Grazie ad un post pubblicato da Phil Spencer sul sito ufficiale Xbox, arrivano altre informazioni ufficiali su Xbox Series X, precedentemente conosciuta come Xbox Scarlett e ufficialmente presentata ai The Game Awards 2019.

Secondo quanto dichiarato dal boss Xbox, questa nuova piattaforma conterrà delle tecnologie proprietarie di Microsoft che la renderanno ancora più potente. Sappiamo infatti che le sue componentistiche hardware permetteranno di raggiungere i 4K e 60 fps in modo semplice e fluido.

Ma non solo, perché ci sarà la possibilità di "giocare fino a 120 fps, includendo il supporto al Variable Refresh Rate (VRR) e alla risoluzione 8K", si legge nel post. In ogni caso, "la nostra tecnologia brevettata Variable Rate Shading (VRS) permetterà a gli sviluppatori di avere molta più potenza dalla GPU di Xbox Series X".

"Stiamo minimizzando la latenza semplicemente facendo leva su tecnologie come Auto Low Latency Mode (ALLM) e dando agli sviluppatori nuove funzionalità come il Dynamic Latency Input (DLI) per rendere Xbox Series X la console più responsiva di sempre".

Tutte queste nuove tecnologie brevettate dal colosso di Redmond rendono ancora più appetibile questa piattaforma. Voi cosa ne pensate a riguardo? Fatecelo sapere con un commento.