Days Gone è una delle esclusive PlayStation 4 di quest'anno che più sono state acclamate sia dalla critica che dai videogiocatori.

Essendo attualmente in sconto presso GameStop, approfittiamo di questa nuova ondata di giocatori che si approcciano al titolo di SIE Bend Studio per darvi alcuni consigli su come sopravvivere nell'Oregon post-apocalittica.

Days Gone consigli per iniziare

Come sopravvivere nell'Oregon

Il mondo di gioco sarà infatti piuttosto ostico e popolato non solo da mostri ma anche da umani non particolarmente amichevoli. Capiterà spesso di incontrare durante il nostro percorso delle trappole per orso, che durante una fuga non sono particolarmente indicate. Tenete quindi gli occhi aperti!

Se invece vi capita di essere a piedi ma siete circondati da freaker, il nostro consiglio è di tenere sempre d'occhio l'indicatore di rumore, che ci segnalerà sempre quanto rumore effettivo stiamo producendo.

Oppure, se volete creare del casino e non avete paura delle conseguenze, potete utilizzare le molotov per far fuori un folto numero di freaker.

Ma, come detto prima, i mostri che popolano il mondo di gioco non saranno le nostre uniche minacce. Durante le nostre traversate non sarà raro incontrare qualche cecchino nemico che potrebbe farci molti danni.

Dato che stiamo vivendo in un mondo post-apocalisse, conviene raccogliere qualsiasi oggetto presente nello scenario: bottiglie, panni, lattine e quant'altro. Ci serviranno per creare molotov o silenziare la nostra pistola.

Ma uno dei consigli più importanti è quello di tenere la nostra moto sempre piena di gas e, soprattutto, riparata dai danni subiti durante qualche traversata. Sarà l'unica nostra salvezza in questo mondo devastato dai freaker, quindi trattiamola bene!

Vi è stata d'aiuto questa guida? Fatecelo sapere con un commento.