Secondo un rumor folle proveniente da Reddit, Hideo Kojima e Konami avrebbero appianato le proprie divergenze e sarebbero tornati a lavorare insieme per un nuovo Silent Hill.

Le trattative tra le due parti sarebbero iniziare nel momento in cui Death Stranding è entrato in fase gold, e stando a questa indiscrezione assolutamente non verificabile l'accordo sembrerebbe già fatto.

Le divergenze sarebbero state dovute alla condotta del game designer e director su Metal Gear Solid V: The Phantom Pain ma la qualità dell'ultima esclusiva PS4 e i tempi celeri dello sviluppo avrebbero convinto il publisher giapponese a tendere la mano.

Konami affiderebbe l'IP di Silent Hill a Kojima Productions e Kojima Productions finanzierebbe il gioco per conto suo, con l'aiuto di un grande publisher esterno.

Kojima avrebbe carta bianca per la realizzazione del suo progetto sulla scia dell'originale Silent Hills cancellato anni or sono ma avrebbe imposto di avere l'ultima parola sulla scelta del protagonista, che non sarebbe Norman Reedus.

Recentemente, Kenichiro Imaizumi ha lasciato Kojima Productions per presunte divergenze creative sul futuro dello studio (via VGC) e stando a questa voce di corridoio la ragione sarebbe proprio la sua volontà di non scendere a patti di nuovo con Konami.

Neppure il creatore di Metal Gear sarebbe troppo contento di farlo ma il suo desiderio di completare la visione di P.T. e regalare un nuovo titolo ai fan di Silent Hill avrebbero avuto la meglio.

Visione che rimarrebbe la stessa, sarebbe implementata da un casting d'eccezione come per Death Stranding ma non conterebbe su Reedus come protagonista. Diversamente da P.T., inoltre, il gioco sarebbe in terza persona.

Infine, l'annuncio arriverebbe nel 2020, o addirittura a The Game Awards 2019 "se siamo fortunati". Di recente, Kojima aveva svelato che il suo prossimo progetto sarebbe stato un horror.

Come abbiamo affermato nel titolo, si tratta di un rumor folle, presumibilmente fake, ma sappiamo del seguito di questa serie e abbiamo preferito non tenervi all'oscuro di questa pista.