Negli ultimi tempi abbiamo assistito a diversi spostamenti nello scacchiere delle uscite di questa coda di fine generazione in termini di date d'uscita, come ad esempio quella di The Last of Us Part II (ad appena un mese dall'annuncio originale).

Secondo l'editor dell'Official Xbox Magazine Chris Burke, altri sviluppatori potrebbero rinviare altri titoli del loro portfolio, similmente a quanto fatto da Ubisoft con Gods & Monsters e Watch Dogs Legion, in vista di Xbox Scarlett e PS5.

"Questi rinvii temo siano qualcosa che vedremo ancora nella prossima primavera, perché trovo strano che così tanti titoli siano ora programmati per la primavera 2020, solo sei mesi dalla data d'uscita di Scarlett", ha spiegato Burke.

Gli sviluppatori, a suo dire, starebbero "intenzionalmente tenendo le proprie carte coperte" in modo da poterle scoprire soltanto quando converrà loro sul serio.

I nostri occhi sono puntati su Cyberpunk 2077, programmato per il 16 aprile 2020, data della quale non siamo troppo convinti ma che in ogni caso difficilmente verrà spostata per avvicinarsi a Xbox Scarlett e PS5. Voi a cosa state pensando?

Fonte