In un intervento su Twitter, il giornalista di Kotaku Jason Schreier ha rivelato alcune nuove informazioni circa il messaggio che Sony tenterà di convogliare alla presentazione di PS5.

Secondo Schreier, la casa giapponese punterà a qualcosa che farà sembrare superfluo il passaggio ad una piattaforma di streaming, o comunque andrà in forte competizione con la loro idea di gaming.

ps5

"Non è una coincidenza che 'gioca subito, scarica solo quello che ti serve, niente tempi di caricamento' saranno alcuni dei punti su cui Sony punterà di più per vendere la PlayStation 5", ha spiegato il giornalista.

Il suo tweet è arrivato in risposta ad uno di Paul Tassi, di Forbes, che aveva elogiato il superamento di patch, download e copia di file possibile grazie a Google Stadia, nonché la velocità "folle" dei tempi di caricamento, oltre persino quelli di una PS4 con SSD.

Di contro, invece, Schreier ha sottolineato come non ci siano informazioni in questa stessa direzione per quanto riguarda Xbox Scarlett, dal momento che Microsoft non è stata "super comunicativa" con gli sviluppatori finora.