In un'intervista concessa a The Verge, Phil Spencer ha parlato del prezzo di Xbox Scarlett, la console di prossima generazione di Microsoft in arrivo nel 2020.

"Direi che un insegnamento dalla generazione di Xbox One è che non saremo fuori posizione sulla potenza o sul prezzo", ha spiegato l'executive vice president al gaming di Microsoft.

"Se ricordate l'inizio di questa generazione la nostra console costava cento dollari di più e sì, era meno potente. E abbiamo iniziato Project Scarlett con questo team di leadership con l'obiettivo di avere successo sul mercato".

"Quindi", ha aggiunto Spencer, "andremo all-in- Siamo all-in su Project Scarlett e voglio competere, e voglio competere nei modi giusti, e questo è il motivo per cui siamo concentrati sul cross-play e sulla retrocompatibilità".

Xbox Scarlett sarà dunque competitiva sia per prezzo (si parla di €499 per entrambe le piattaforme next-gen, a dire il vero) che per potenza di calcolo, in modo da non sfigurare com'è stato per larghi tratti della gen corrente.