Nelle scorse settimane abbiamo appreso che The Last of Us Part II non disporrà di una modalità multiplayer ma che quella porzione di gioco sarà tradotta in un titolo a parte, presumibilmente per PS5.

Non sappiamo ancora cosa sarà al centro di questo titolo, se si tratterà di uno spin-off di The Last of Us, Uncharted o di qualcosa di completamente nuovo.

the last of us part ii

Ad ogni modo, condividendo un'offerta di lavoro volta a rimpolpare le fila del team al lavoro sul progetto, Vinit Agarwal - lead game designer allo studio americano - ha parlato di "grandi ambizioni".

L'offerta di lavoro è relativa ad un programmatore di sistemi online che possa unirsi alla squadra di Santa Monica, Los Angeles, impegnata sul titolo multiplayer.

Dopo una lunga attesa, e un rinvio inaspettato giusto un mese dopo l'annuncio della data originale, The Last of Us Part II è in arrivo il 29 maggio 2020 per PS4.