Il vasto mondo di Death Stranding permette di nascondere ai videogiocatori numerosi Easter Egg, alcuni semplici da trovare molti altri invece difficili da individuare.

Forti della loro cooperazione con Guerrilla Games, il motore di gioco che muove Death Stranding è infatti di loro proprietà, Kojima Productions ha deciso di omaggiare i colleghi con piccole sorprese inerenti il mondo di Horizon: Zero Dawn.

Death Stranding ologrammi Horizon Zero Dawn

Come sbloccare gli ologrammi di Horizon: Zero Dawn

È infatti possibile sbloccare degli ologrammi inerenti questo gioco open world portando a termine degli incarichi che verranno assegnati a Sam dal Prepper Artigiano che si trova a Sud-Ovest di Lake Knot City. Per poter fare ciò, bisognerà innanzitutto collegare il suddetto Prepper alla Rete Chirale.

Una volta fatto ciò bisognerà adempiere agli ordini standard e localizzare tutti i carichi perduti; in seguito si dovrà viaggiare fino al campo dei Muli più vicino e cercare la loro box postale.

Tutte queste procedure aiuteranno il Prepper Artigiano ad avere un continuo flusso di approvvigionamenti e sbloccare così i fantomatici ologrammi di Horizon: Zero Dawn.

Al Livello Connessione 3 sbloccherete l'ologramma del Watcher, al Livello Connessione 4 sbloccherete la protagonista Aloy e al Livello Connessione 5 sbloccherete l'ologramma del Tallneck.

Insomma, se vorrete sbloccare questi simpatici easter egg dovrete lavorare molto. Così anche per trovare tutti e 53 i chip di memoria sparsi per la mappa di gioco.