Il mese scorso sono arrivati sul PlayStation Now titoli PlayStation 4 di una certa rilevanza, come ad esempio il recente God of War ed il pluriacclamato Uncharted 4: Fine di un Ladro.

Con dei videogiochi di questo calibro sul servizio streaming offerto da Sony, alcuni giocatori hanno iniziato a fantasticare sulla possibilità di poter giocare a esclusive della console direttamente dal day-one, proprio come accade con l'Xbox Game Pass di Microsoft.

god of war

Ma la compagnia giapponese sembra non sia dello stesso avviso, dato che il CEO di Sony Interactive Entertainment Jim Ryan, intervistato da GamesIndustry, ha dichiarato che è molto improbabile che ciò accada.

"La natura e le dimensioni di alcuni giochi first party che stiamo realizzando ci portano a pensare che, in questo momento, è meglio spendere energia per fare in modo che il lancio di quei giochi sia un enorme evento di entertainment", ha dichiarato il CEO.

"Citerei God of War, Spider-Man e The Last of Us 2 del prossimo anno che rientrano in questa categoria. Ecco dove siamo adesso. Ma la nostra posizione sull'inclusione dei giochi first party su PlayStation Now in termini di ciò che abbiamo fatto questo mese è molto diversa dalla nostra posizione di 12 mesi fa".

"Non voglio dire che sarà così per sempre con PlayStation Now. Ma sicuramente al momento, dato che alcune delle nostre IP proprietarie sono incredibilmente speciali e preziose, vogliamo solo trattarli con incredibile cura e rispetto, e fare in modo che quei lanci siano puliti e puri".

Voi cosa ne pensate di questa filosofia? Fatecelo sapere con un commento.