Arrivato sul mercato videoludico solamente da un giorno, Death Stranding riceve già rumor su possibili DLC che possano ampliare la storia e aggiungere nuove modalità.

Stando a quanto riportato da GameRant (via Reddit), il gioco potrebbe ricevere la prima espansione chiamata "September-1998" nell'estate del 2020, la quale dovrebbe introdurre anche dei raid.

L'uscita del contenuto dovrebbe accompagnare quella della versione PC, prevista proprio in quella stessa finestra temporale. Secondo l’utente okdaydreamer, che cita "una fonte piuttosto credibile", l'espansione includerebbe una modalità raid di qualche tipo non ancora precisata.

Inoltre, questo contenuto dovrebbe continuare anche la storia di gioco direttamente dal suo finale e dovrebbe essere a pagamento.

Cosa ne pensate di questo rumor? Fatecelo sapere con un commento.