Sony ha acquisito Insomniac Games soltanto ad agosto ma è "sempre alla ricerca" di nuovi studi da introdurre nei Worldwide Studios, che già comprendono team di spessore assoluto come Naughty Dog, Santa Monica Studio, Sucker Punch e Guerrilla Games.

Dopo aver nominato Hermen Hulst proprio di Guerrilla Games come responsabile dei Worldwide Studios, Jim Ryan, presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment, ha aperto alla possibilità di acquisire nuove realtà ma rimanendo consapevole di quanto questo tipo di operazione sia complesso.

Sony Interactive Entertainment

"Siamo sempre alla ricerca, ma siamo attenti riguardo a chi puntiamo e con chi parliamo", ha osservato Ryan, dal momento che "acquisire studi in questo momento è un'impresa molto costosa".

Questo è più "un mercato per chi vende. C'è spazio perché noi facciamo di più in quell'area, ma dobbiamo assicurarci che la compagnia sia quella giusta".

Un altro team o due potrebbero essere acquisiti prima del lancio di PlayStation 5 in modo da avere una ulteriore iniezione di esclusive, ma non ci sono indizi seri riguardo a chi potrebbe essere interessato da questo genere di manovre.

Fonte