Red Dead Redemption 2 è finalmente arrivato su PC, nonostante un po' di problemi tecnici, per cui perché non dare un'occhiata ad alcune delle sue caratteristiche più divertenti?

Ad esempio, se siete fan di Rockstar Games, saprete benissimo che lo studio si spassa moltissimo ad inserire easter egg e riferimenti ad ogni genere di intrattenimento.

Che siano film, serie TV o altro ancora, i giochi di Rockstar hanno spesso e volentieri delle citazioni divertenti, alcune delle quali persino cicliche.

Diamo uno sguardo allora ai migliori easter egg che potrete trovare in Red Dead Redemption 2, badando bene che questa è una lista che abbiamo realizzato da un pool molto più ampio, e che di segreti e riferimenti ce ne sono davvero molti altri.

red dead redemption 2 easter egg

Undead Nightmare

L'espansione Undead Nightmare del primo capitolo di Red Dead Redemption ha uno spazietto dedicato nel secondo episodio: a Bluewater Marsh, di notte, potete trovare alcune vittime di zombie appese agli alberi o una donna in lacrime; guardare le vittime e parlare con la donna farà partire un mini evento in cui vi troverete assaliti dai non morti. Sconfiggendoli e recuperando il loot dai corpi sugli alberi troverete una nota rara.

Il Signore degli Anelli

Un riferimento molto carino a Il Signore degli Anelli è stato piazzato dalle parti delle Cascate Donner, in una collina ad est, per la precisione: dirigendovi lì troverete una casa molto simile a quella di Bilbo Baggins. Non c'è l'icona porta verde, ma la somiglianza è troppa per essere frutto di una coincidenza.

UFO

Ovviamente, ovviamente, in Red Dead Redemption 2 c'è un easter egg dedicato agli UFO, che hanno sempre un posticino nei giochi di Rockstar Games. A New Hanover, in una baracca abbandonata, troverete il leader di un culto: vi dirà di tornare lì per vedere un UFO, per cui dovrete essere lì alle 2:00 di una notte con mezza luna piena. Dirigetevi al Monte Shann in una qualunque notte all'1:00 per un secondo e lì potrete facilmente attivare l'incontro.

red dead redemption 2 easter egg 3

Re Eremita

A nord delle Cascate Brandywine troverete un eremita - il Re Eremita - con cui potrete parlare e scoprire che si tratta di un riferimento a Monty Python: proprio come il gruppo comico britannico, anche il nostro Re vi strapperà una risata con le sue linee di dialogo tra il geniale e il folle.

GTA V

Ebbene sì, c'è un easter egg dedicato a GTA V in questo magnifico open world, ma la cosa più divertente è che nessuno l'ha scovato ancora. Nei credits ci sono Steven Ogg, Shawn Fonteno e Ned Luke (Trevor, Franklin e Michael), ma per ora solo Trevor è stato scovato - ovviamente, nel gioco lo si può vedere picchiare e derubare una famigliola. Ned Luke ha confermato di essere nel titolo come Michael ma senza la sua voce originale, mentre per Franklin non ci sono stati avvistamenti.

Ranch Emerald

Una delle storie più inquietanti di Red Dead Redemption 2 è quella del Ranch Emerald. Per attivarla dovrete dare un passaggio ad una donna fino al ranch, e lei vi racconterà la storia di un vecchio rancher malvagio e di sua figlia, che nessuno può vedere all'infuori di una finestra del ranch stesso. Una volta lì, equipaggiate il binocolo e cercate la finestra, e lì potrete trovare la ragazza: lì intorno troverete una lettera da una cugina in cui lo zio Eugene (il rancher) viene implorato di liberare la ragazza.

Nikola Tesla

Lo scienziato Marko Dragic è una citazione piuttosto evidente di Nikola Tesla. Per trovarlo dovrete aspettare una tempesta di fulmini e, una volta terminata, aspettare un paio di giorni e tornare nel suo laboratorio: lo vedrete morto per mano dell'elettricità che egli stesso aveva ideato ed usando la lanterna elettrica sul suo corpo potrete tracciare la posizione del suo figlio-robot sulle montagne.

Nosferatu

Citazione cinematografica e anche abbastanza colta, potrete trovare Nosferatu a St. Denis. L'easter egg non è semplice da attivare ma ha ricompense davvero ghiotte: trovate cinque messaggi scavati nei muri da qualcuno che si fa chiamare Nosferatu, dopodiché vedrete un vampiro che assale una vittima in un vicolo scuro di tarda notte nei pressi del centro città. Dopo averlo incontrato potrete recuperare dal suo corpo un pugnale ornato raro.

Fratelli Coen

Da cinefili accaniti, i ragazzi di Rockstar Games hanno inserito un easter egg che rimanda al film dei Fratelli Coen "Fratello, dove sei?". Girovagando presso i binari del treno vi ritroverete di fronte a tre galeotti in catene che provano a scappare da un manipolo di guardie, che ovviamente li inseguirà per recuperarli.

red dead redemption 2 easter egg

Il calderone della strega

All'estremo est della riserva indiana di Wapiti troverete il calderone della strega e una baracca abbandonata piena di oggetti utilizzati, appunto, dalla strega; provando a bere l'intruglio nel calderone sverrete e vi risveglierete poco distante, non sappiamo con quali ripercussioni sul vostro personaggio...

...

Questo è giusto un assaggio di quello che Red Dead Redemption 2 vi riserverà in termini di sorprese: quale vi è piaciuta di più, e quale avete scoperto che non abbiamo incluso nella lista?