Guerrilla Games ha pubblicato un'offerta di lavoro relativa ad un Technical Vegetation Artist che, sembra, verrà impiegato sulla realizzazione del sequel di Horizon: Zero Dawn.

Il primo capitolo di quella che pare diventerà una serie è stato un grosso cambiamento, nel 2017, per Guerrilla Games, che è passato dall'essere uno studio orientato agli FPS ad uno specializzato o quasi negli RPG.

the frozen wilds

L'offerta di lavoro non parla esplicitamente di Horizon 2 ma menziona in maniera piuttosto aperta la serie "Horizon", alla cui "lussureggiante vegetazione" dovrà dedicarsi la persona assunta.

Non nascondiamoci dietro un dito: sappiamo bene che, per la mole di copie vendute e per l'apprezzamento generale per il titolo, un seguito di Horizon: Zero Dawn è il minimo che possa capitare.

Leggerlo messo nero su bianco non fa che piacere, così come fa piacere vedere uno dei 5 sequel che vogliamo su PS5 in un certo senso 'confermato'. Lo volete anche voi?

Fonte