Google Stadia è in uscita il 19 novembre e abbiamo la possibilità di dare uno sguardo alla lineup di giochi che sono inclusi, fin da subito, o che lo saranno in futuro sulla piattaforma di streaming.

L'elenco è piuttosto corposo perché al di là della lunghezza consta di numerose produzioni che hanno lasciato il segno nel corso della generazione corrente, e tanti altri che probabilmente lo lasceranno.

Diamogli uno sguardo insieme.

Google Stadia giochi, la lineup

Sono davvero numerosi, come dicevamo, i titoli nella lineup di Google Stadia che saranno disponibili nel corso del 2019 e a 2020 inoltrato, con diversi nomi di grande spessore tra cui Cyberpunk 2077.

Diamo un'occhiata alla lista dei giochi che verranno lanciati sulla piattaforma fin dal 19 novembre:

  • Assassin's Creed Odyssey
    L'ultimo capitolo della serie di Assassin's Creed, che è stato peraltro utilizzato come base per il test del servizio quando ancora si chiamava Project Stream sul territorio americano
  • Borderlands 3
    Il terzo episodio numerato del franchise looter shooter di Gearbox Software, un progetto che abbiamo valutato come un more of the same ma di quelli fatti così bene che nemmeno te ne accorgi
  • Destiny 2: La Collezione
    Il pacchetto completo di Destiny 2, che comprende ogni espansione pubblicata finora, compresa l'ultimissima Shadowkeep, in Italiano Ombre dal Profondo. La Collezione è l'unico gioco al momento incluso nell'abbonamento a Stadia Pro.
  • DOOM
    Capitolo reboot della serie di id Software, DOOM ha rubato l'occhio e il cuore a milioni di giocatori, presentandosi come un ritorno finalmente degno dell'IP dopo un lungo silenzio seguito al terzo episodio
  • Farming Simulator 19 Platinum Edition
    Anche Google ci manda a zappare con quest'ultima iterazione di Farming Simulator 19, pluripremiato franchise simulativo della vita dei campi
  • Final Fantasy XV
    Il celebrato, e altrettanto odiato, quindicesimo capitolo di Final Fantasy fa anch'esso parte della schiera di giochi che potremo acquistare fin da subito sulla piattaforma di streaming
  • Ghost Recon Breakpoint
    Le cose non sono andate benissimo in termini di vendite per Ghost Recon Breakpoint ma sapete com'è Ubisoft: i suoi service game hanno sempre pronto il comeback epico dietro l'angolo
  • GRID
    Un gioco d'auto arcade fatto bene come solo Codemasters sa fare, GRID è il reboot della serie racing che ha debuttato nel corso della passata generazione e ha stabilito un nuovo e autorevole marchio nel gaming
  • Gylt
    La prima, grande esclusiva di Google Stadia, Gylt è il nuovo gioco dai creatori di Rime, quella Tequila Works che ha dimostrato di saperci fare anche in assenza di grandi risorse umane ed economiche. Un oscuro racconto sul bullismo
  • Kine
    Un puzzle game che ha del magico, ispirato dalla musica jazz, ha stregato il nostro Salvatore Pilò e raggiunto quasi il perfect score. Se non lo avete provato, Stadia vi offre un'occasione più che giusta per farlo
  • Metro Exodus
    Terzo capitolo della trilogia di Artyom, Metro Exodus è il primo episodio della serie a lasciare la metro (lo sappiamo...) e lanciarsi in un mondo aperto più moderno. A noi è piaciuto non poco.
  • Mortal Kombat 11
    Il picchiaduro di NetherRealm si è rinnovato per un'undicesima edizione che ha soddisfatto appieno le esigenze dei fan della longeva saga e continua ad aggiornarsi con un sacco di combattenti (tra cui nientemeno che il Terminator per eccellenza)
  • NBA 2K20
    L'ultima iterazione dello sportivo di 2K per eccellenza, NBA 2K20 raffina ulteriormente la formula per cui la serie è nota e riesce a tenere altissimo il livello del gioco, anche se minata da polemiche sulle microtransazioni e sulla gestione dell'online
  • Rage 2
    Nato da una collaborazione tra id Software e Avalanche Studios, Rage 2 porta avanti la storia della saga e propone toni ancora più accesi in una wasteland ricca di eventi e storie da vivere
  • Red Dead Redemption 2
    Vero e proprio fiore all'occhiello della lineup di Google Stadia al lancio, Red Dead Redemption 2 permetterà anche a quanti non abbiano un PC altamente performante di godersi uno dei migliori giochi della generazione
  • Tomb Raider Definitive Edition, Rise of the Tomb Raider, Shadow of the Tomb Raider
    L'intera trilogia reboot di Tomb Raider con la giovane Lara è qui, in un unico posto, e potete recuperarla senza temere che il vostro PC non regga il livello di dettaglio
  • Superhot
    Uno degli indie più apprezzati di questa generazione, Superhot è un atipico sparatutto in cui il tempo scorre soltanto quando ci muoviamo. E la narrazione riserva alcuni momenti spettacolari.
  • The Crew 2
    Un altro dei titoli live di Ubisoft che non hanno avuto una sorte fortunatissima al lancio, The Crew 2 cerca di rilanciarsi, scusate il gioco di parole, in concomitanza con il day one di Stadia
  • The Elder Scrolls Online
    L'MMORPG di ZeniMax Online è cresciuto moltissimo con gli anni e arriva su Google Stadia al massimo delle sue potenzialità, dopo un'uscita non felice da cui pare essersi ripreso alla grande
  • Thumper
    Thumper è un atipico rhythm game in cui giocherete nei panni di uno scarabeo che sarà chiamato a percorrere velocissime autostrade a passo di musica. Una gemma
  • The Division 2
    The Division 2 è il seguito di uno dei titoli che abbiamo giocato di più in questa generazione, un titolo online che ha imparato la lezione e si è presentato al day one con tantissimi contenuti già pronti. Anche lui cerca un riscatto commerciale su Stadia
  • Trials Rising
    Trials è tornato alla grande con Trials Rising, ultima iterazione della divertentissima serie a base di motociclette e piroette mortali. Sapete già cosa aspettarvi
  • Wolfenstein Youngblood
    Spin-off molto atipico di Wolfenstein, Wolfenstein Youngblood ci porta in una Parigi distopica che si batte per la sua libertà contro l'oppressione nazista. L'ambientazione sandbox/open world ospita le nefandezze delle figlie di Terror Billy, e questo già di per se vale il prezzo del biglietto.

Dopo il lancio arriveranno tanti altri giochi, tra cui Cyberpunk 2077, Windjammers 2, Watch Dogs Legion, Gods and Monsters, Orcs Must Die! 3, Marvel's Avengers, Just Dance 2020, Get Packed, Football Manager 2020, DOOM Eternal, Destroy All Humans!, Baldur's Gate 3 e Darksiders Genesis.

Una lineup di tutto rispetto per Google Stadia: voi sarete early adopter fin dal lancio del 19 novembre?