Durante la BlizzCon 2019 è stato annunciato Overwatch 2, nuovo capitolo della serie sparatutto competitivo che ha rubato il cuore a milioni di giocatori su PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch.

Il gioco non si limiterà tuttavia ad avere un comparto multiplayer competitivo, ma permetterà anche di giocare missioni della storia e PvE.

La notizia non è sorprendente visto che se ne è parlato a lungo durante le ultime settimane, ma adesso abbiamo la conferma ufficiale e i primi particolari al riguardo.

Overwatch 2 ha missioni storia che fungeranno da vera e propria campagna, permettendoci di muoverci tra diverse location - note e inedite, tra cui Toronto, la prima mappa canadese - con un importante filone narrativo.

La storia sarà giocabile ovviamente in modalità cooperativa, mentre ci saranno Missioni Eroe "altamente rigiocabili" in stile modalità Avventura di Diablo.

Dunque sì, OW2 avrà sia missioni storia che missioni eroe che consentiranno a tutti gli utenti del gioco a prescindere dalla piattaforma di godersi una nuova modalità Push, che sarà core e in rotazione con tutte le altre principali, e tanti contenuti narrativi e co-op.