Nella recente conference call di Ubisoft, il CEO Yves Guillemot ha rivelato che vorrebbe introdurre il cross-play su tutti i videogiochi aventi la modalità PvP della compagnia francese.

Brawlhalla, uno dei loro titoli, ha infatti ricevuto tale funzionalità solo recentemente, e grazie al successo che sta ricevendo Guillemot vorrebbe portarlo anche su altri giochi.

"Il nostro obiettivo è quello di introdurre il cross-play su tutti i giochi PvP che abbiamo, nel tempo", ha dichiarato il CEO.

Voi cosa ne pensate di questa possibilità? Sareste a favore? Fatecelo sapere con un commento.

ubisoft yves guillemot