Nonostante si sia allontanato dal mondo dei videogiochi già da qualche mese, il noto Reggie Fils-Aime è tornato a parlare nel corso di una lezione tenutasi alla Cornell University nella giornata di ieri.

Nell'intervento, l'ex presidente di Nintendo of America ha parlato di Nintendo Switch e di come quest'ultima sia nata "grazie" al fallimento di Nintendo WiiU, la quale è stata definita per l'appunto un "failure forward".

Questa espressione viene adottata quando da un fallimento si impara una lezione importante che dà l’occasione di riscattarsi più avanti.

Effettivamente si potrebbe dire che la fallimentare console è stata antesignana di quella che è attualmente Nintendo Switch, nuovo successo della compagnia nipponica.

Voi cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Fatecelo sapere con un commento.