Oltre all'annuncio di una nuova versione del gioco principale che arriverà presto su console e telefoni, Riot Games ha anche affermato che ci sono un sacco di spin-off di League of Legends in sviluppo.

Innanzitutto, un gioco di carte. Si chiama Legends of Runeterra e sarà free-to-play, simile ad Hearthstone. Uscirà nel 2020 su PC e dispositivi mobili.

Successivamente, il gioco di combattimento, che attualmente si chiama Project L, ed è ancora in una fase molto precoce dello sviluppo.

Lo sparatutto è chiamato (per ora) Progetto A e viene descritto come "uno sparatutto tattico per PC elegante, competitivo e basato sui personaggi". A differenza delle molte altre cose mostrate oggi, non si basa sull'universo di League of Legends. Ecco il filmato iniziale:

Infine, la serie animata, prevista per il prossimo anno e intitolata Arcane:

[wp_ad_camp_1]