Tramite un post su Reddit, l'art director di Infinity Ward Joel Emslie ha specificato che in Call of Duty: Modern Warfare non saranno presenti le tanto odiate casse premio.

La software house americana ha voluto chiarire una volta per tutte la situazione, specialmente dopo le tante informazioni errate che sono state divulgate nell'ultimo periodo.

"Continuano ad esserci informazioni fuorvianti e imprecise su Modern Warfare", ha scritto lo sviluppatore. "Quello che posso dire è che non stiamo sicuramente lavorando ad alcun tipo di sistema di casse premio o rifornimenti. Inoltre, gli elementi funzionali al gioco vengono sbloccati attraverso il gameplay".

Insomma, sembra che almeno questo nuovo capitolo della serie non conterrà le contestate casse premio, rendendo il gameplay un po' più immersivo e non esclusivamente rivolto alle microtransazioni.

Voi cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Fatecelo sapere con un commento.

Call of Duty: Modern Warfare sarà disponibile a partire dal prossimo 25 ottobre su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Call of Duty: Modern Warfare