Il supporto cross-play per PlayStation 4 ha finalmente concluso la fase beta.

Sony è sempre stata piuttosto restia ad aprirsi alla possibilità che altri giocatori potessero giocare insieme ai possessori di una PS4. Tuttavia, sotto la pressione delle persone coinvolte nell'industria videoludica, l'azienda ha cambiato idea e ha iniziato ad aprire le porte a questa opportunità con una piccola selezione di titoli.

Ora, grazie a un rapporto di Wired, apprendiamo che questa fase iniziale è terminata e che qualsiasi gioco disposto a supportare il cross-play può contare su PS4 senza alcuna procedura particolare da implementare, proprio come avviene su Xbox One, Nintendo Switch e PC.

"la console può supportare il cross-play su tutti i titoli per cui gli studi ne forniscono la funzionalità", afferma Wired.

Cosa ne pensate a riguardo? Ditecelo nei commenti.

[wp_ad_camp_1]