Gears 5 è la più recente esclusiva Microsoft ed ha ricevuto un'ottimo riscontro sia dal pubblico che dalla critica.

Tuttavia, non tutti sono contenti del titolo, con alcune preoccupazioni espresse in merito alle microtransazioni e all'economia di gioco.

Il capo dello studio, Rod Fergusson,  ha risposto ai fan affermando che l'economia in-game è ancora un work in progress.

Fergusson ha sottolineato su Twitter che Gears 5 ha un'economia "completamente diversa" rispetto a Gears of War 4. "Stiamo ancora imparando", ha detto. "Questa è un'economia completamente diversa da Gears 4, quindi ci vorrà un po' di tempo per risolvere i problemi. Il tutto continuerà ad evolversi finché non saremo soddisfatti".

Fergusson ha continuato dicendo che Gears 5 offre "molti più" contenuti gratuiti rispetto a Gears of War 4, e lo sviluppatore ha in programma di rilasciarne ancora molti.

"Stiamo imparando e migliorando, non abbiamo una bacchetta magica".

Gears 5 adotta un sistema di rotazione in stile Fortnite in base al quale alcuni articoli sono disponibili solo per un tempo limitato, il che a sua volta incoraggia i giocatori ad acquistare il contenuto prima che non sia più disponibile in negozio.

[wp_ad_camp_1]