Dopo Cortana di Microsoft e Alexa di Amazon, Sony ha presentato un nuovo brevetto per un assistente vocale basato sull'intelligenza artificiale chiamato PlayStation Assist.

Secondo l'analista del settore Daniel Ahmad, l'assistente funzionerà all'interno dei giochi, quindi potrete chiedere per esempio dove sono le munizioni più vicine oppure aiuto su dove andare, e l'assistente segnerà la risposta alla domanda sulla mappa di gioco.

La stessa Sony descrive la funzione come "un metodo per l'assistenza ai giochi". "Ad esempio, quando un giocatore si blocca in un punto, può richiedere aiuto", afferma il brevetto dell'applicazione.

"Il giocatore potrebbe, inoltre, voler ottenere maggiori informazioni su alcuni aspetti del gioco, come informazioni sui personaggi, informazioni sulla strategia, popolarità in generale dell'applicazione, programmare un orario per giocare con gli amici in un formato multi-player attraverso un servizio di cloud gaming , ottenere informazioni sugli amici dei social network riguardo cosa stanno giocando, ottenere informazioni su come superare alcuni ostacoli che impediscono al giocatore di avanzare nel titolo, ecc. ", aggiunge Sony.

"Di conseguenza, il giocatore avrà un'esperienza più coinvolgente con il gioco stesso". Da sottolineare che molti brevetti non vengono spesso prodotti, e anche questo potrebbe essere uno di questi.

[wp_ad_camp_1]