Il lead game designer del nuovo Dying Light 2, Tymon Smektala, ha recentemente rivelato ai ragazzi di Prankster 101 la longevità di questo atteso seguito.

Secondo quanto affermato dallo sviluppatore, la sola campagna principale potrà essere portata a termine in circa 20 ore.

"Sì, dalle 15 alle 20 ore", ha spiegato Smektala. "È molto difficile misurare un gioco open world. Stabilire quanto tempo si impieghi a completare effettivamente il gioco, a causa di ciò che accade tra i punti A e B di una missione".

"In pratica dipende da come lo si gioca. Anche in un titolo come questo ci sono molte emergenze. Le cose avvengono mentre gioco e devi reagire ad esse. Ma sono 15-20 ore per la storia principale, perché i contenuti nel loro complesso direi che ammontano ad oltre 100 ore".

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Fatecelo sapere con un commento.

Nel frattempo vi ricordiamo che Dying Light 2 sarà disponibile a partire dal prossimo anno su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Dying Light 2