The Last of Us Part 2 sembra aver finalmente rivelato il cuore pulsante della sua storia: la vendetta.

Una lettera indirizzata ai fan da parte di Neil Druckmann spiega di più su come lo sviluppatore Naughty Dog ha deciso di esplorare questo tema.

La lettera è inclusa solo con alcune edizioni speciali del gioco ma Sony ha condiviso alcune foto ad alta risoluzione dei prodotti tra cui la lettera in questione perciò ecco a voi il testo integrale:

"Cosa faresti se qualcuno che ami fosse vittima di un atto crudele e violento? Con quanta facilità la mente potrebbe inclinarsi verso una punizione violenta? Quanto lontano ti spingeresti per consegnare le persone responsabili alla giustizia? Se tu avessi successo nella tua impresa, ti cambierebbe? Saresti più lo stesso?.

Con The Last of Us Part 2, abbiamo creato un'esperienza che esplora queste difficili domande, i lati più oscuri della natura umana e i circoli viziosi della violenza a cui assistiamo quotidianamente nel mondo che ci circonda. Il risultato è un gioco creato da centinaia di sviluppatori che si sono spinti a creare qualcosa di più del semplice intrattenimento, un gioco di cui siamo incredibilmente orgogliosi e che speriamo possa affascinarti e sfidare le tue opinioni sulla giustizia e sull'empatia.

A nome di tutti quelli di Naughty Dog, vogliamo ringraziarvi per aver intrapreso questo viaggio con noi.

Neil Druckmann | Game Director di The Last of Us Part 2"

Cosa ne pensate delle parole di Druckmann? Ditecelo nei commenti.

[wp_ad_camp_1]