Immediatamente dopo la chiusura dello State of Play, è arrivata anche una demo gratuita di MediEvil che i giocatori possono scaricare fino alla fine della prossima settimana. Tuttavia, analizzando le prestazioni della demo, sembra che non vada tutto liscio come l'olio.

Il gioco punta a 60 fotogrammi al secondo, ma sembra che stia lottando per raggiungerli, il che si traduce in numerosi cali nel framerate. Il titolo soffre in particolare durante i combattimenti quando la presenza dei nemici sullo schermo influisce negativamente sugli fps.

Le prestazioni di base di PS4 vanno da 20 a 60 fps, con una media di circa 43. La situazione con PS4 Pro è di gran lunga superiore ma il titolo può ancora raggiungere i 33FPS.

Questo è un problema che potrebbe coinvolgere solo ed esclusivamente questa versione demo. Non è da escludere, infatti, che gli sviluppatori dopo essere entrati nella fase gold del titolo, si siano messi al lavoro su un aggiornamento che verrà pubblicato per risolvere questi problemi tecnici.

Vi ricordiamo che MediEvil uscirà il 25 ottobre 2019 su PlayStation 4 e che completando la demo, disponibile fino al 6 ottobre 2019, otterrete un elmo esclusivo nella versione finale del gioco.

[wp_ad_camp_1]