Durante il Tokyo Game Show 2019, al director e producer di Warriors Orochi 4 sono state poste domande in merito alla prossima generazione di console, e quindi su PlayStation 5 e Xbox Scarlett.

Come riportato da GamingBolt, lo sviluppatore spera che nelle prossime console si possano portare combattimenti su larga scala:

"Sebbene molta gente li veda come semplici combattimenti fra personaggi, i Musou sono giochi che simulano i campi di battaglia", ha dichiarato in merito al suo Warriors Orochi 4 Ultimate, affermando poi che "speriamo davvero che con PS5 e Xbox Scarlett si potranno portare sullo schermo battaglie su larga scala con vari eserciti che si affrontano, e farlo con un tocco di realismo in più".

"In tal modo saremo in grado di mostrare la vera essenza, lo straordinario senso di coinvolgimento di questo tipo di giochi. Speriamo di poter vedere tutto questo sulle prossime console", ha concluso.

Voi cosa ne pensate in merito? Fatecelo sapere con un commento.

ps5