La PS5 avrà un consumo energetico molto inferiore quando un gioco è in esecuzione in background rispetto alla PS4.

Sul blog di PlayStation, il presidente e CEO di SIE Jim Ryan ha dichiarato le sue intenzioni di collaborare con gli altri leader nel settore dei giochi per ridurre le loro emissioni nell'ambito della riunione sul clima delle Nazioni Unite.

Sony farà parte della nuova associazione Playing for the Planet e questo significherà ridurre le emissioni per la prossima PlayStation.

Come afferma Ryan, Sony ha assunto "sostanziali impegni e sforzi" con la PS4 per ridurre l'impatto sull'ambiente, ma si impegnerà ancora di più con la console successiva, consentendo agli utenti di sospendere il gameplay nei loro giochi e lasciarli in background al prezzo di un costo energetico molto più basso di quanto era possibile con la PS4. "Se solo un milione di utenti abilitasse questa funzione, risparmierebbe l'equivalente dell'utilizzo medio di elettricità di 1.000 case statunitensi", si legge nel post.

Cosa ne pensate a riguardo? Ditecelo nei commenti.

[wp_ad_camp_1]