Dopo aver confermato la presenza del gioco al nuovo State of Play, su Internet sono apparsi nuovi rumor sulla presunta data di uscita di The Last of Us: Part II.

Un rivenditore online svizzero aveva difatti registrato il titolo in questione nei suoi archivi, riportando come data di uscita il 28 febbraio 2020. Una finestra di lancio che coincide con le parole di Ashley Johnson, che aveva suggerito proprio quel mese.

Purtroppo è poi arrivata la smentita da parte di un utente su Twitter, il quale ha confermato che si tratta di un leak errato.

L'atteso secondo capitolo della serie targata Naughty Dog rimane ancora senza data, che potrebbe però venire rivelata proprio martedì prossimo.

Voi cosa ne pensate in merito? Fatecelo sapere con un commento.

The Last of Us: Part II