Sappiamo che Resident Evil Project Resistance è un gioco multiplayer 4v1, ma a quanto pare ci sarà anche una modalità narrativa offline.

Parlando con il Blog di PlayStation, il produttore Masachika Kawata ha infatti affermato che Project Resistance presenterà una modalità storia offline per soddisfare i fan.

"Ciò che abbiamo mostrato al Tokyo Game Show 2019 era una modalità di gioco online, ma siamo pienamente consapevoli del fatto che ci sono molti fan di Resident Evil che si aspettano anche la storia dal gioco", ha dichiarato Kawata.

E per quelli preoccupati di interpretare sempre la stessa tipologia di "cattivo" nel comparto multiplayer, Kawata ha affermato che ci saranno più varianti di Mastermind.

"Ci sono molte varianti di Mastermind e lo stesso vale per i sopravvissuti, inoltre stiamo pianificando di aggiungerne altri con abilità e look unici".

Project Resistance è ancora in fase di sviluppo ma nel frattempo potete iscrivervi alla closed beta. La beta si svolgerà dal 4 al 7 ottobre su PlayStation 4 e Xbox One. Il gioco è anche in sviluppo per PC.

Resident Evil: Project Resistance

[wp_ad_camp_1]