Final Fantasy 7 Remake avrà un'opzione di gioco "classica" per i giocatori che preferiscono i giochi di ruolo a turni, proprio come l'originale Final Fantasy 7  del 1997.

Al Tokyo Game Show, il produttore Yoshinori Kitase ha confermato che il remake del classico JRPG, che ha aggiornato il titolo in un gioco di ruolo d'azione, offrirà una modalità di battaglia a turni opzionale in cui i giocatori possono selezionare attacchi e altre mosse da un'interfaccia.

Secondo quanto indicato dall'account Twitter ufficiale del gioco, la modalità classica ricrea lo stesso stile di gioco a turni dell'originale. Mentre nella modalità di gioco standard la barra azione del giocatore si riempie mentre il personaggio attacca i nemici, "nella modalità classica questo aspetto del gameplay viene gestito automaticamente. Il giocatore non ha bisogno di fare nulla e il personaggio combatte automaticamente, caricando la propria barra azione".

Cosa ne pensate di questa opzione? Ditecelo nei commenti.

Vi ricordiamo che Final Fantasy 7 Remake uscirà su PlayStation 4 il 3 marzo 2020,

[wp_ad_camp_1]